LA TUA POLEMICA NEL BLOG?

Prenota il tuo spazio qui. INFO

martedì 24 ottobre 2017


T​ernievviva è un'idea che paradossalmente nasce a Londra pensando alla nostra città. Un concept semplice: mettere insieme tutte le idee e i progetti che promuovono e abbelliscono il territorio, lo rendono un luogo dove ognuno di noi è contento di vivere. 

Il primo appuntamento è sabato dalle ore 17.30 al Mishima, in via del tribunale 9, un'occasione per far sì che tutte queste persone si conoscano e inizino a fare rete. 
Per la prima volta una parte di questi progetti si presenteranno con l’obiettivo di darsi nuovi appuntamenti per crescere e aggregare altri soggetti
Aperitivo conviviale e un po’ di chiacchiere informali. Chi conosce altri progetti da aggiungere alla lista può scrivere a eleonoraangelelli@gmail.com.

"T​erni È Viva nasce da chi, è stato sempre innamorato della propria terra e da quando vive all’estero l'adora ancora di più

Eleonora Angelelli, è l'organizzatrice del progetto di idee.

Eleonora, ci racconta, come si è arrivati a creare Ternievviva.

"Ci siamo resi conto meglio di cosa abbiamo per le mani guardandolo da lontano. Cominciamo a desiderare di promuoverlo e di attirare l'attenzione su di esso e sulle sue risorse. 
E nasce Olivocracy, partendo da un'eccellenza tipica dell'Umbria, l’olio extra vergine di oliva. 
Come noi, familiari e amici hanno avuto il coraggio di mettersi in gioco, sfidare l'immobilismo e stanno portando avanti con coraggio i loro progetti, che promuovono e abbelliscono il territorio, lo rendono un luogo dove ognuno è contento di vivere. 

Le notizie della situazione della città a volte non sono confortanti e noi non vogliamo sminuire le carenze istituzionali, ma fuori da ogni colore, vogliamo dare coraggio e idee a chi ancora ci crede e a chi ci crede ma ancora non lo sa. 
Dando loro un palco, la possibilità di fare rete e di crescere tramite nuove sinergie
Le due cose per me vanno di pari passo, più acquisiamo forza e coraggio provenienti da una aumentata autostima ed efficacia percepita, tipiche di quando realizzi qualcosa di tuo, e dall’unione delle forze, più viene naturale affrontare la vita e le istituzioni da interlocutori positivi, decisi, determinati e determinanti". 

Questo ci auguriamo sia l’effetto domino di Terni È Viva

La mia idea conclude Eleonora, è molto carpentiera: costruire partendo dal primo mattone porta lontano. 
E piano piano ci impadroniamo di spazi fisici (e metafisici) che prima erano lasciati incolti o alla rovina.
Gioiosamente Riqualificare, Riciclare, Reinventare, Rispettare il cui acronimo è GRRRR come la rabbia che mi prenderebbe se non facessi qualcosa. 
E allora quell'energia, che inutilizzata provocherebbe rabbia, la trasformiamo nell'entusiasmo e la voglia di dare vita a un'alternativa. Fuori dal coro. 
Non basata sulla voglia di cambiare il mondo, ma sul desiderio di vivere la vita a modo nostro, di vivere per qualcosa. 
Noi la nostra scelta l’abbiamo fatta, falla anche tu.




Reazioni:
Categories:

0 commenti inseriti:

Posta un commento

Commenta la polemica....

ranktrackr.net