LA TUA POLEMICA NEL BLOG?

Prenota il tuo spazio qui. INFO

mercoledì 15 novembre 2017


Questo pomeriggio si è svolta nella nuova sede della Ternana Unicusano, in via della Bardesca n. 2, la presentazione del closing rossoverde. Presenti all’appuntamento il presidente Ranucci, l’avv. Proietti, l’assessore allo Sport Giacchetti.


Proietti ha illustrato come si è arrivati al passaggio delle quote definitivo: “il programma era previsto in due anni, ma grazie alla disponibilità della famiglia Longarini in meno di sei mesi si è giunti il 24 ottobre ad apporre le firme dal notaio Scialpi”.


Ora bisognerà attendere i tempi tecnici dopo i quali sarà convocata l’assemblea sindacale per definire le cariche sociali. Dopo dieci anni di sequestro, le azioni della Ternana calcio sono state girate interamente all’università Niccolò Cusano.

Il Presidente Ranucci, raggiante e in rampa di lancio per un posto nella Governance della Lega di Serie B, ha posto la pietra sul primo obiettivo della società, fuori dal rettangolo di gioco.
L'università Niccolò Unicusano si sta radicando sul territorio, i lavori di manutenzione del Liberati e la Convenzione dello Stadio, prossima alla firma, con "l'amico" Giacchetti, cosi' è stato definito da Ranucci, sono un chiaro segnale della volontà societaria. "Radicarsi sul territorio e con staff del posto".


“L’impegno della società – continua Ranucci – per rilevare le quote non è stato a costo zero e nemmeno a costo di mercato, abbiamo sviluppato dei tecnicismi per arrivare a chiudere la trattativa. Lo sblocco delle quote è stato a carico della famiglia Longarini. 
Con l'acquisizione delle quote precisa-Ranucci- ora siamo più tranquilli e potremo lavorare più serenamente per il bene della Ternana.

Sarà allestita anche una sala stampa in sede, un luogo di confronto nella casa rossoverde.

Iniziano dieci giorni di fuoco, trasferta a Foggia e derby stagionale, Ranucci ha dichiarato che vuole vincere, da qui a gennaio dobbiamo fare più punti possibili, il gruppo non si tocca poi vedremo quali saranno le opportunità di mercato.





Reazioni:

0 commenti inseriti:

Posta un commento

Commenta la polemica....

ranktrackr.net