LA TUA POLEMICA NEL BLOG?

Prenota il tuo spazio qui. INFO

domenica 14 gennaio 2018


Le poste di viale Bramante rispecchiano lo stato comatoso di una città che dal punta di vista amministrativo, vegeta quotidianamente. 
Le immagini ci arrivano da un utente abituale, che ha immortalato sia lo stato esterno in cui versa la struttura, che l'area di pertinenza. 
La signora non parla solo di possibili interventi di associazioni per ripristinare il decoro, ma punta il dito sul malcostume aziendale e dirigenziale paragonandolo alla non raccolta differenziata degli incivili.


Pali divelti, balaustre storte, strisce totalmente scolorite, pattume di ogni genere nella discenderia e tra i divisori di plastica provvisori divenuti definitivi. 
Per non parlare dell'ingresso con cumuli di immondizia e alberi/piante ornamentali non curate da anni, che fanno da contenitore a cartacce, e voragini in prossimità dell'ingresso degli uffici.


Tutto ciò si chiede Simona, è normalità istituzionale? Le Poste italiane non dovrebbero intervenire su un'area di loro competenza?









Reazioni:

0 commenti inseriti:

Posta un commento

Commenta la polemica....

ranktrackr.net