LA TUA POLEMICA NEL BLOG?

Prenota il tuo spazio qui. INFO

venerdì 23 febbraio 2018

Matteo Salvini, leader della Lega, sarà a Terni lunedì 26 febbraio alle 10.30 all’Hotel Valentino. 

Salvini Lega affronterà i temi legati al voto del 4 marzo e anche la questione relativa alla città di Terni.

“Il tour elettorale di Matteo Salvini fa tappa a Terni – scrive la Lega – il segretario federale della Lega, che nei giorni scorsi si era già recato in Umbria, in particolare a Trevi, Foligno, Montefalco e Umbertide, incontrerà i cittadini per approfondire alcune delle tematiche più importanti del programma elettorale in vista del voto del 4 marzo. 

Per Matteo Salvini sarà anche l’occasione di affrontare la questione relativa alla crisi politica, sociale ed economica di Terni, chiamata anticipatamente al voto dopo le dimissioni del sindaco causate da scandali giudiziari e dalla cattiva gestione del Partito Democratico che ha portato il Comune allo stato di dissesto

Le prossime amministrative vedranno la Lega in prima linea, pronta a prendere in mano le redini della città dell’acciaio. L’obiettivo, per il partito del Carroccio, è quello di arrivare tra due anni a “conquistare” l’Umbria, una regione dove il leader leghista si è recato molto spesso, poiché convinto che dal cuore d’Italia possa arrivare quella scossa vitale che consentirà alla Lega di governare il paese” scrive la Lega Terni. 

L’appuntamento è all’Hotel Valentino (via Plinio il Giovane) lunedì mattina 26 febbraio alle ore 10.30. Saranno presenti nell’occasione i candidati della Lega per le prossime elezioni del 4 marzo, Donatella Tesei (uninominale Senato), Riccardo Augusto Marchetti (uninominale Camera), Virginio Caparvi (capolista alla Camera) e Luca Briziarelli (capolista al Senato), oltre ad Alessia Raponi, Goffredo Pucci, Annalisa Spezzi candidati per la Camera, Chiara Tomassini, Andrea Sacripanti e Patrizia Sargeni per il Senato. Ad attenderlo il segretario regionale Stefano Candiani e il segretario cittadino Federico Cini, insieme ai consiglieri regionali Emanuele Fiorini e Valerio Mancini.


Reazioni:

0 commenti inseriti:

Posta un commento

Commenta la polemica....

ranktrackr.net