LA TUA POLEMICA NEL BLOG?

Prenota il tuo spazio qui. INFO

domenica 25 febbraio 2018


Il sindaco di Narni, Francesco De Rebotti, sul suo profilo personale di Fb e le amministrazioni dei comuni della Valnerina annunciano la chiusura delle scuole per domani, per allerta meteo e possibili nevicate nelle prossime ore.  

A Terni dalle Alle ore 14 di oggi si è insediato il Centro operativo comunale per monitorare e intraprendere eventuali provvedimenti per gestire la criticità moderata che è prevista da questo pomeriggio sino al termine della giornata di lunedì, salvo proroghe. 

l Coc si occupa della gestione del piano neve e gelo che il Comune di Terni ha approvato lo scorso novembre. Nel Coc tutte presenti le funzioni essenziali per la gestione di eventuali emergenze,
Il Coc rammenta alla cittadinanza le norme comportamentali previste nel piano neve e gelo in caso di effettive precipitazioni nevose o di ondate di gelo particolarmente intenso: utilizzare l'auto privata solo in caso di impellente necessità; in caso di utilizzo essere muniti di pneumatici invernali o catene; preferire comunque il mezzo pubblico, liberare dalla neve e dal ghiaccio il suolo pubblico circostante la propria abitazione o attività produttiva. 
Ai pedoni è raccomandato l'utilizzo di calzature appropriate.
Seguono aggiornamenti.
Anche a Terni uno dei subcommissari ha firmato l'ordinanza di chiusura delle scuole.




Continua ad essere operativa, e senza soluzione di continuità, la sala operativa unica regionale presso la sede della Protezione civile a Foligno che sta monitorando la situazione del maltempo nella regione. Alle ore 18.30 di oggi non sono state segnalate alla sala operativa particolari criticità nel territorio regionale.
L’allerta meteo codice “arancione” proseguirà fino alle ore 24 di domani, lunedì 26 febbraio.
Al momento – riferisce una nota della sala operativa - aria molto fredda di origine siberiana affluisce sull'Europa e sulla nostra penisola. Dalle mappe radar e dalle stazioni disponibili sul territorio si registrano deboli precipitazioni sparse sul settore centro-settentrionale della regione con cumulati di scarso rilievo nelle ultime 6 ore. Quota dello zero termico intorno ai 300 metri sulle zone settentrionali intorno ai 400-500 su quelle meridionali della regione.

EVOLUZIONE:

Meteo: per le prossime 5/6 ore: Zero termico in progressivo calo di quota fino alle zone di fondovalle. Deboli nevicate sulla parte centro-settentrionale della regione con possibilità di locali accumuli a quote di pianura e collina (1-3 cm); possibili accumuli fino a 10-15 cm in montagna.

Reazioni:

0 commenti inseriti:

Posta un commento

Commenta la polemica....

ranktrackr.net