LA TUA POLEMICA NEL BLOG?

Prenota il tuo spazio qui. INFO

mercoledì 4 luglio 2018

Ph Credits: L.Pagliaricci

L'ex Presidente delle "Ferelle", Raffaele Basile, con una lettera aperta saluta la città e i tifosi.
La riportiamo di seguito e ringraziamo personalmente Raffaele Basile per quello che ha fatto in questa città, con pochi aiuti e con tanta passione ha regalato grandissime soddisfazioni. 
Un uomo che ci lascia un patrimonio e una storia da raccontare, i primi due scudetti di una società di Terni. In bocca al lupo al nuovo Presidente, Bruno Bevilacqua.

“Ci sono momenti della vita nei quali bisogna fermarsi e ripercorrere il cammino fatto con la consapevolezza di avere sempre operato con il massimo impegno per un giusto fine. Ripercorrendo questi ultimi sette anni vissuti a Terni non possiamo come famiglia Basile rivivere sensazioni positive e gratificanti, ciò che è nato e cresciuto in questi sette anni è qualcosa che non ha eguali in Italia in ambito del nel nostro sport al femminile. Questi sette anni sono stati ricchi di soddisfazione e di successi, rimanere costantemente ai vertici del femminile italiano con otto finali disputate (quattro finali scudetto, due finali coppa Italia, due supercoppe) vincendo due Scudetti e una supercoppa, non è frutto solo di fortuna, ma soprattutto di lavoro, sacrifici e impegno.
Una identificazione tra squadra e città che ogni domenica ha messo in scena uno spettacolo emozionante, proprio per questo se al 30 giugno 2018 fosse messa la parola fine sarebbe stato un peccato e soprattutto un danno incalcolabile per Terni. Pertanto il mio primo ringraziamento è rivolto a Bruno Bevilacqua e alla Celebrity Films che hanno permesso che questo progetto potesse continuare in Serie A.
Nessuno può vincere nel calcio da solo, neanche Maradona, perciò voglio ringraziare le atlete, lo staff e i dirigenti che in questa stagione, non scevra di difficoltà soprattutto grazie ai molti “chiacchieroni” che si sono accostati a questa Società, si sono stretti intorno a questi colori portandoli alla conquista del secondo titolo. Voglio anche ringraziare tutte le atlete, gli staff e i dirigenti che in questi sette anni hanno indossato  questa maglia perché con il loro impegno e lavoro hanno contribuito a realizzare la Ternana Calcio Femminile.
Vogliamo ringraziare gli sponsor che particolarmente in questa stagione hanno voluto legare il loro marchio alle fortune di questa Società.
Uno speciale ringraziamento va ai tifosi, sesto uomo in campo, che alcune volte non hanno condiviso le scelte di questa Società contestandole, ma noi abbiamo sempre risposto di giudicarci in base ai risultati a fine campionato; spero che seguano questo consiglio anche per ciò che concerne il lavoro della nuova proprietà.
Un ringraziamento voglio rivolgerlo a tutti i componenti della Divisione Calcio a Cinque, del Comitato regionale Umbro della F.I.G.C. e ai dipendenti dell’Ufficio Sport del Comune di Terni, con cui ho sempre avuto un confronto costruttivo e collaborativo.
Ai media che hanno sempre prestato un’attenzione e un supporto all’informazione sempre puntuale e costruttivo.
Non sempre tutto è positivo nella vita e in questi anni qualcosa mi ha lasciato una vena di amarezza, quello che non mi ha permesso di tradurre questo progetto sportivo in un progetto imprenditoriale e mi riferisco alla mia richiesta di gestione e ristrutturazione del Di Vittorio, richiesta che è stata sempre ignorata.
Grazie Terni e sempre forza Ferelle”
Raffaele Basile 

Reazioni:

0 commenti inseriti:

Posta un commento

Commenta la polemica....

ranktrackr.net